Richiedi info "Sibma (5) Em 8.50 (1995)" (Codice: 339085)
Dati personali
Nome *
Cognome *
Indirizzo
Località
CAP
Telefono
Cellulare
Email *
Messaggio
GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Per avere maggiori informazioni su questa barca ed essere informato su altre eventuali barche della stessa tipologia e gamma, Navigare deve necessariamente acquisire semplici dati che riguardano la sua persona (Nome, Cognome, indirizzo Mail, eventualmente numero di telefono). Questi dati saranno trattati di Navigare secondo le finalità e con le modalità espresse nell’Informativa contenuta nella Sezione PRIVACY presente in questo Sito, qui richiamabile.

Avendo letto l’Informativa sul trattamento dei dati personali, esprimo in modo digitale il mio consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nell’Informativa medesima.

Le ricordiamo che senza tale consenso non sarà possibile rispondere alla sua Richiesta di Informazioni

In particolare esprimo in modo digitale il mio consenso a trattare i miei dati con un processo automatizzato inteso unicamente a correlare i miei interessi, in fatto di barche, con le opportunità del mercato in modo che la Società possa presentarmi delle proposte mirate

Senza tale consenso Navigare non avrà modo di essere adeguatamente propositiva nei vostri confronti.

Immetti il codice per procedere
Sibma (5) Em 8.50 (1995)
(Codice 339085)
12.000 EUR
Dati tecnici

Bandiera

Italia

Anno Immatricolazione

1995

Lunghezza

8,30 Mt

Lungh. (gallegg.)

6,96 Mt

Larghezza

2,84 Mt

Immersione

1,40 Mt

Dislocamento

1.700 Kg

IVA

IVA Pagata

Progettista

Ernesto Quaranta

Visibile

Toscana

Forma carena

Spigolo

Timone

R

Velocità (mot)

8 Kt

Velocità (vela)

8 Kt

Serb. carburante

50 Lt

Serb. acqua

300 Lt

Chiglia

Fissa

Colore scafo

Blu
Motori
1 x 10 Hp - Lamborghini (2013)
Tipologie
-
Trasmissione
Linea d'assi
Ore moto
250
Note
Dal 1962 la Sibma Navale Italiana, fondata dall’architetto Ernesto Quaranta (scomparso nel 2006), il papà dei famosi scafi in compensato marino a spigolo denominati EM, costruisce e restaura barche in legno. Da più di trent’anni l’attività di famiglia è condotta da Mario Quaranta, anch’egli architetto, che dal 2004 ha stabilito la propria sede operativa a Dolcedo, nell’entroterra ligure alle spalle di Imperia. Qui si continuano a recuperare scafi in legno, a costruire i motoryacht classici della serie Armstrong e ad assistere la flotta dei Dragoni dislocati in Mediterraneo
Accessori
Strumentazione elettronica di navigazione
Pilota automatico (auto Helm).
Allestimento tecnico e di coperta
Pompa di sentina automatica, Pompa di sentina manuale, Scaletta da bagno, Tromba.
Dotazioni domestiche di bordo
Prese interne 12v, Prese interne 220v, WC marino manuale.
Cucina ed elettrodomestici
Fornello (2 fuochi).
Abitabilità

Numero cabine

1

Posti letto cabina

2

Posti letto totali

4
Tipologia cabine
1 x Dinette
1 x Matrimoniale a V di prua
Materiali
Coperta
Compensato marino
Scafo
Compensato marino (Blu)
Vele
1 x Randa
1 x Fiocco
1 x Spinnaker